mercoledì 27 marzo 2013

Violenza sulle donne!

In ritardo, lo so, però finalmente mi sono decisa a pubblicare questo post su un argomento molto delicato, la violenza sulle donne.





Grazie a Federica del blog Sapone in Bolla, sono qui a parlarvi di un tema molto delicato che troppo spesso riempie le pagine dei nostri giornali!

Si sa, la donna è stata sempre un passo indietro rispetto all'uomo, in tutti i campi, dall'educazione ai diritti, sul lavoro e nella vita di coppia. E' vero che molti cambiamenti, nel corso dei decenni, molte battaglie e prese di posizione hanno permesso alle donne di pareggiare i conti e raggiungere una certa parità con l'uomo almeno sulla carta!!

Ma effettivamente le differenze permangono e la violenza pure, e non parlo solo di violenza fisica, ma purtroppo anche di quella psicologica ed economica.....

Quello che mi ha colpito in questi giorni è un fatto di cronaca tornato alla ribalta.....
Una violenza subita da una ragazzina quindicenne per mano di un gruppo di suoi coetanei....
Il paese che si schiera completamente dalla parte dei ragazzi, che sono "bravi ragazzi", perchè la colpa è della povera malcapitata, perchè "ci stava con tutti", per il suo modo di vestire "non è una seria".....
Non mi permetto di giudicare nè i ragazzi nè la ragazza di questa vicenda.....
Ma è soltanto per portare un esempio per far capire quanto siamo indietro su questa faccenda!

Le violenze fisiche sulle donne avvengono di continuo e spesso, troppo spesso, la vittima non se la sente di denunciare perchè pensa "è colpa mia!", "forse se mi fossi vestita diversamente", "se non fossi andata a fare un giro con quel mio amico".....e così via......

Ma si può dire "se l'è meritata" perchè magari aveva la minigonna???........
Chi di voi non ha mai messo una minigonna da ragazzina o un top un pò scollato?
Chi di voi non ha mai avuto amici ragazzi nella propria comitiva?

Volutamente sono scesa più nel particolare parlando di violenza sulle donne perchè credo ci siano troppi tabù e troppi pregiudizi che si intrecciano in queste storie.....

Alla base di molte situazioni del genere c'è, purtroppo, tanta ignoranza che fa sentire le donne maltrattate dalla parte del torto......

In fondo, siamo sincere, la questione della disparità tra i sessi ce la portiamo nelle vene.....
E, nonostante le tante battaglie, spesso il passo indietro lo facciamo automaticamente......

So che non sarete tutte d'accordo con me, credo di pensarla così perchè abito in un paesino dove fino a pochi anni fa entrare in un bar era vergogna per una ragazza per bene.......dove ci son stati matrimoni programmati, dove ancora oggi se non sei tutta "casa e chiesa" non ti considerano una brava ragazza......e mi fermo qui ma la lista potrebbe allungarsi di molto!

E vogliamo affrontare la violenza sul lavoro?.....si potrebbero scrivere dei manuali!

Denunciare non è sempre facile ma spero che ogni donna trovi il coraggio di farlo!

Bisogna essere innanzitutto solidali tra noi e poi cercare di far fronte a tutto ciò!

Spero di non avervi annoiato.....
Sono curiosa di sapere cosa ne pensate in merito!

ciao a tutti

Giovanna

11 commenti:

  1. No non hai annoiato, proprio per nulla!
    E' un tema complesso e delicato. Se ci troviamo ancora a parlare di questi argomenti, vuol dire che purtroppo non ci siamo evoluti per niente.
    Non si può motivare in nessun modo la violenza, non ci sono giustificazioni.
    E' nascondersi dietro a un dito.

    RispondiElimina
  2. Grazie di essere passata da me ^^ ricambio con piacere ^^

    RispondiElimina
  3. ma siamo nel 2013 non si possono sentire queste cose ancora, sotto questo aspetto gli uomini sono rimasti all'età della pietra!!!

    RispondiElimina
  4. Quanta strada c'è ancora da fare.... tanta... troppa... per arrivare a cambiare realmente le cose... Ma sono fiduciosa! E... viva le donne!!!

    RispondiElimina
  5. Un post molto importante, che ho letto con interesse. Ti seguo anch'io...Buona serata!

    RispondiElimina
  6. Acabei de conhecer o seu blog e achei maravilhoso. Me visite:http://algodaotaodoce.blogspot.com.br/
    Siga-me e pegue o meu selinho!!!

    Obrigada.

    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  7. Grazie della visita..
    Condivido tutto..
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. condivido pienamente quanto hai scritto, è vero c'è poca sensibilità e purtroppo anche tanta ignoranza, per questo motivo bisogna parlarne per rompere ogni forma di omertà e tabù sia nella nostra "evoluta" Italia, ma soprattutto in quei paesi dove il rispetto per la donna è ridotto ai minimi termini!
    ti abbraccio e auguro a te e alla tua famiglia i miei più affettuosi auguri di una serena Pasqua!
    baci,
    Titty.

    RispondiElimina
  9. Hola vengo de LINKY PARTY, me ha gustado mucho tu blog.
    Ahora soy seguidor de tu blog.
    Visita el mío.
    http://guillermorcillo.blogspot.com.es/

    saludos

    RispondiElimina
  10. Ciao hai un bellissimo blog! sono nuova qui e mi iscrivo con piacere! se ti va passa da me! ciao :)

    RispondiElimina

I vostri commenti mi fanno sempre piacere!

Pin It button on image hover